Black Friday: migliori offerte o migliore strategia?

Approda anche in Italia la tradizione del Black Friday, ma si tratta
veramente di proporre ai clienti le migliori offerte o è soltanto una
strategia di marketing vincente?

Cosa è il Black Friday?

Il Black Friday nasce come tradizione targata USA legata al “venerdì nero”, il giorno
immediatamente successivo alla Festa del ringraziamento, durante il quale le aziende
operano forti sconti in previsione dello shopping natalizio. Si parla per l’appunto di
un “Black” Friday, in quanto si tratta di una strategia che affonda le proprie radici
negli anni Sessanta, momento storico in cui la contabilità si scriveva a mano nei
registri: col rosso si segnavano i conti passivi e col nero i conti attivi, per cui dopo
una giornata di offerte il nero prevaleva sovrano. Una spiegazione sicuramente più
cinica ricollega il “Black” Friday alla colonna scura di persone che si veniva a creare
per le strade in occasione delle offerte nei negozi.

La strategia di marketing dietro il Black Friday

I numeri parlano chiaro. Nonostante il Black Friday sia sbarcato solo da pochi anni in
Italia, le vendite sono già da record. Basti pensare che lo scorso anno il gigante
dell’e-commerce Amazon ha effettuato oltre un milione di spedizioni legate al
venerdì nero con una spesa media di 100€, ossia quasi un acquisto ogni 12 secondi!
Nonostante questi risultati insindacabili, non tutti sono concordi nel reputare il
fenomeno in questione assolutamente vantaggioso per i clienti. In un articolo del famoso quotidiano inglese The Telegraph alcuni esponenti
di spicco del settore marketing si sono mostrati dubbiosi.
Le principali obiezioni denunciano che si tratti solamente di una strategia di
marketing volta a prolungare il più possibile il periodo di acquisto pre-natalizio, di
modo da aumentare le vendite; altri ancora sostengono che nelle settimane precedenti
al Black Friday i venditori aumentano esponenzialmente i prezzi per poi potersi
permettere sconti fino al 70%.

Dalla strategia del Black Friday a quella del Cyber Monday

In ogni caso squadra che vince non si cambia. Questo sembra essere il principio che
ispira l’altra giornata dedicata allo shopping sfrenato: il Cyber Monday. In questo
caso, però, le migliori offerte riguardano esclusivamente il mondo cibernetico e si
attua il lunedì che segue il Black Friday. In ogni caso è bene che il consumatore
adotti dei semplici accorgimenti nell’accaparrarsi le migliori offerte on-line:

 Verificare sempre le modalità di pagamento
 Accertarsi della possibilità di recedere dall’acquisto
 Diffidare dai “brand civetta” che si presentano somiglianti ai brand più noti
per attrarre l’attenzione dell’utente distratto

Noi vi abbiamo dato le nostre dritte, ora tocca a voi…buono shopping!