pantone 2018

Il Color Institute incorona come colore dell’anno il Pantone
18-3838 Ultra Violet

Chi è Pantone?

Per chi ancora non lo sapesse, il Pantone Color Institute è un’azienda statunitense
diventata famosa per il suo sistema di catalogazione dei colori. Il Pantone Matching
System, infatti, nasce negli anni Cinquanta per consentire di tradurre nel linguaggio
di stampa ogni tinta, attraverso un semplice codice numerico differente per ogni
sfumatura di tono. Divenuto un guru del colore, a partire dal 2000 ogni anno Pantone
ne seleziona uno che poi viene declinato in ogni utilizzo: quest’anno the winner is…
Pantone 18-3838 Ultra Violet!

Il significato di Pantone 18-3838 Ultra Violet

Definito dai suoi stessi creatori “complesso e contemplativo”, possiamo desumere il senso
di questa scelta a favore di Ultra Violet dalle stesse parole di Leatrice Eiseman,

Executive Director del Pantone Color Institute: “Viviamo in un’epoca che richiede
inventiva e immaginazione. Questo tipo di ispirazione creativa è intinseca al
PANTONE 18-3838 Ultra Violet, un viola basato sul blu che porta la nostra

consapevolezza e il nostro potenziale a un livello superiore, dall’esplorazione di
nuove tecnologie e della galassia più estesa all’espressione artistica e alla riflessione
spirituale; l’intuitivo Ultra Violet illumina il percorso verso ciò che deve ancora
venire.”

Un colore non convenzionale

Si può affermare che il principio alla base di Ultra violet sia stato “genio e
sregolatezza”. Da sempre accostato a tutto ciò che è esoterico, il viola in questione ha
la pretesa di rappresentare l’anticonformismo. Pantone ha confermato di aver subito
durante la selezione l’influenza di personaggi del calibro di David Bowie, Jimi
Hendrix e Prince. Sotto una bandiera color Pantone 18-3838 ogni persona deve
sentirsi libera di esprimere la propria individualità in qualsiasi campo voglia. Non a
caso Laurie Pressman, Vice President del Pantone Color Institute dichiara che “Il
Pantone Color of the Year ha cominciato a significare molto di più di ‘cosa fa
tendenza’ nel mondo del design; si tratta di una vera e propria riflessione su ciò di cui
il nostro mondo ha oggi bisogno”.

Come viene scelto il Pantone dell’anno

Se vi state chiedendo come si fa ad eleggere il Pantone dell’anno, sappiate che nulla
viene lasciato al caso. Alcuni degli esperti del Color Institute Pantone, infatti,
all’incirca durante gli ultimi mesi dell’anno vanno alla ricerca del colore che
simbolizzi meglio la situazione sociale/politica/economica dell’anno, visitando fiere,
mercati, mostre delle città più influenti del momento. In un secondo momento
vengono confrontate le varie opinioni fino a far emergere il colore dell’anno.

Siete avvisati: che siate grafici, interior designer, imbianchini o parrucchieri
preparatevi tutti ad una Purple Rain!