Le ricerche di mercato hanno convinto l’applicazione di
messaggistica istantanea più diffusa al mondo ad introdurre
una versione dedicata alle aziende: WhatsApp Business

Habemus Applicazionem! La società di Zuckerberg sembra essersi accorta delle potenzialità della
sua applicazione di messaggistica istantanea nei confronti della piccole imprese e ha annunciato
sul suo blog  la sua versione dedicata totalmente ad esse: WhatsApp Business. L’esperta
americana in ricerche di mercato Morning Consult ha, infatti, rilevato che attualmente soltanto in
India e in Brasile più dell’80% delle piccole attività si serve di WhatsApp per comunicare con i
propri clienti.
Tra le novità più importanti la possibilità di creare un Business Account, scopriamo nel dettaglio
come poterla usare al meglio per la tua attività.

Come usare WhatsApp Business

Tutto parte con il download dal Google Play Store. Tuttavia WhatsApp Business per ora è soltanto
una versione beta in prova soltanto in 5 paesi, per cui potete approfittarne soltanto in Italia,
Messico, Indonesia, Stati Uniti e Regno Unito. Al momento un’altra limitazione riguarda il fatto che
la App è disponibile soltanto per i dispositivi con sistema operativo Android. Se però siete
appassionati della mela più famosa al mondo non disperate: nelle prossime settimane sarà
rilasciata anche la versione iOS.

Cosa è l’Account Business

La novità più rilevante è sicuramente la possibilità di usare la chat di messaggistica istantanea per
gestire un profilo aziendale WhatsApp. Molti già lamentano che non sia possibile usare entrambe
le versioni WhatsApp per lo stesso numero: bisogna infatti avere un numero identificativo singolo
non condivisibile. Superato questo scoglio WhatsApp Business darà la possibilità di personalizzare
l’account Business in maniera più dettagliata e professionale attraverso la visualizzazione della
descrizione dell’attività, dell’indirizzo fisico della ditta, dell’email e del sito web. Le impostazioni
Business, infatti, consentiranno di impostare un messaggio di benvenuto, un messaggio
d’assenza e un messaggio da inviare in automatico per le risposte rapide.

Etichette dei contatti su WhatsApp Business

Sicuramente molto comoda è un’altra funzione introdotta dall’aggiornamento Business, ossia la
possibilità di ripartire i contatti sulla base delle cosiddette “label”. Si tratta semplicemente di
etichette che suddividono i contatti in categorie come è visibile nell’immagine.

Se ti interessa approfondire anche l’argomento WhatsApp Web qui puoi leggere un articolo
dedicato.